17 aprile 2014

La vera alternativa a XP? Linux! Ecco i programmi sostitutivi.

Uso Linux dal 1998 (Red Hat 5.1) e l'ho visto praticamente crescere. Lo installai su un disco di 1 GB su un Pentium 100. Sudai parecchio perché allora l'installazione non era così semplice come le distribuzioni di oggi, e d'altro canto non sono certo un programmatore, ma alla fine ci riuscii. Non c'erano né Gnome né KDE e sia la grafica che i programmi lasciavano molto a desiderare soprattuto se confrontati con quelli disponibili all'epoca su Windows. Ma mi affascinava molto il concetto di Libertà dietro questo sistema. E così fino al'anno scorso ho sempre avuto computer con doppio sistema operativo. Dopo aver verificato l'ormai raggiunta maturità di Linux anche nel campo del Video Editing ho fatto sloggiare Windows 7 dal mio HD e da più di un anno uso solo Linux.

Ma vediamo quali possono essere i programmi sostitutivi su Linux per chi proviene dal mondo Windows, vista la fine degli aggiornamenti per XP da parte della Microsoft che vorrebbe farvi acquistare dei nuovi PC, ma voi vi installate o fate installare dal solito amico "che ci capisce" Linux e il vostro computer tornerà nuova vita.

INTERNET (Alternative Internet Explorer e Windows Mail)
Se usavate già Mozilla Firefox o Chrome non avrete problemi, questi browser sono presenti anche su Linux (Chrome su Linux si chiama Chromium ma è identico). E no, Internet Explorer su Linux non c'è.

Ormai la maggior parte degli utenti legge le email dal browser o dal cellulare, ma se avete bisogno di un buon programma email (per lavorare è ancora indispensabile) consiglio Mozilla Thunderbird. Anzi se lo usavate anche su Windows, potete passare i dati su Linux semplicemente copiando la cartella profilo.

Per le video conferenze Skype c'è anche su Linux, o si possono usare le alternative web come Gmail.

UFFICIO (Alternativa a Microsoft Office)
Non c'è Microsoft Office su Linux, ma una validissima alternativa gratuita è Libre Office. Per utilizzi occasionali si possono usare anche le suite online Google Docs o Outlook (La versione online di Microsoft Office)

FOTO E VIDEO (Alternative a Photoshop e Movie Maker)
Gimp è un fantastico programma per la modifica delle foto con il quale potrete dar sfogo al vostro estro artistico. Forse non è al livello di Photoshop, non lo so, il programma della Adobe non l'ho mai usato, ma esistono moltissimi fotografi professionisti che si sono convertiti all'Open Source di Gimp.

Per la visualizzazione rapida e gestione delle foto ci sono moltissimi programmi, personalmente preferisco gThumb

Fino a pochi anni fa era difficile trovare un buon programma di editing video su Linux oggi ci sono almeno due valide alternative, Openshot, semplice da usare e funziona con molti formati video. Per lavori più professionali c'è Cinelerra, un po' difficile da usare ma è in grado di realizzare lavori fantastici.

Post in continua evoluzione...

2 commenti:

Giuliano Perticara ha detto...

interessante man ! Notifico giusto che google docs ormai passato a google drive permette anche l'Offline, e appropriate APP per iPad ci sono, confermo.
Mi piacerebbe sapere se musicalmente, per musicisti, com'è la situazione linuxiana... tipo che so... un multitraccia [audio/midi/ e plugins vari] bello pro, ma anche user friendly ?

Attendo l'evoluzione del post ;-)

Renato ha detto...

Man, ci sono alcune distro ottimizzate per la musica tipo Ubuntu Studio, ma non le ho mai provate. Ci sono diversi programmi che comunque probabilmente non sono all'altezza di quelli commerciali ma ci si possono fare molte cose. Ho provato LMMS.