04 dicembre 2005

Torgny Lindgren - Per amore della verità

Markulnd è un "corniciaio intellettuale" che vive in un piccolo villaggio svedese, in un'asta locale scopre un quadro di Nils Von Dardel, la Madonna del pugnale che gli cambierà la vita.
La "verità" e la "menzogna", la "falsità" sono temi che vegono trattati in diversi modi durante il corso del romanzo. Ciò che "appare" è ciò che veramente è?
Paula, la amichetta di infanzia di Markulnd ha delle doti canore fuori dal comune, viene scoperta da uno zio che se la porta a Stoccolma dove la trasfomerà in una bambina prodigio e successivamente in una rockstar, tenendola letteralmente segregata in casa, le costruisce addosso una "immagine" di bomba sexy che è totalmente fittizia. Mentre Paula viene idolatrata in tutta la Svezia, Marklund dovrà vedersela con in guai e l'inaspettata notorietà che gli porterà la "Madonna del Pugnale". I due rimangono in contatto e sembra che soltanto fra loro riescano in qualche modo ad essere sinceri; alla fine si prenderanno la loro rivnicità lasciandosi dietro il mondo e cominciando una nuova vita in cui potranno finalmemte essere loro stessi, ma per far questo paradossalmente dovranno affidarsi a un chirurgo plastico per assumere due nuove identità false.
Un romanzo filosofico sulla verità, su "cosa è la verità" e su come possiamo riconoscerla.
La narrazione è in prima persona da parte di Marklund e scorre piacevolmente.

Letteratura svedese

Per amore della verità
di Torgny Lindgren
Traduzione di Carmen Giorgetti Cima
Iperborea 1997
Titolo orginale "Till sanningens luv", 1991

Citazione:
Ovunque, ovunque. Purché sia lontano
da questo mondo.
Baudelaire

Incipit:

La vidi non appena entrai nella sala d'aste di Ryda. Era appesa alla parete in fondo, in mezzo a una decina di pastelli, paesaggi ad olio e vedute aeree di tenute di campagna.
Oggi a posteriori, sono quasi portato a credere che fu lei a chiamarmi al di sopra delle teste di tutta la gente che affolava la sala.
La Madonna del pugnale.


Vai alla scheda del libro su BOL.IT

2 commenti:

Una Persona Intorno ha detto...

"cosa è la verità"
Una domanda che dovrebbero farsi almeno due volte tutti..senza arrendersi rispondendosi che non c'è.

Grazie della visita night!

Mauro Minstrel ha detto...

Perdonami l'OT, ma ho visto che mi hai linkato fra i blog. Sono davvero sorpreso perchè non ti conoscevo nemmeno. Il tuo blog è davvero bellissimo! Appena ho due minuti leggerò con calma alcune cose.

Tutto questo per dirti che ti ho linkato anche io! Grazie di tutto e a presto

YOURS

MAURO